Web design: PV Consulting
Diporto AssoNaDi

Sede: Viale di Castel San Giorgio 219/b, 00057 Fiumicino Roma Italia
Tel +39 06 66 78 876 +39 360 80 89 74 +39 331 27 88 083
c.f. 97455060588
Home Delegazioni Progetti News Convenzioni Informazioni Associati

Ultime Notizie

Delegazione di Catanzaro

Data: 21/10/2012
Presentazione della delegazione provinciale di Catanzaro

Presentazione della Delegazione Provinciale di Catanzaro
 
il Consiglio Direttivo Nazionale della DIPORTO, in ottemperanza alla sua politica di diffusione della nautica e di sostegno allo sviluppo dei territori costieri, in data 27 settembre 2012, ha approvato la costituzione della Delegazione Provinciale di Catanzaro. Il Dott VINCENZO ERMOCIDA, è stato nominato Coordinatore della Delegazione.
La politica di sviluppo del settore ormai da anni promossa dalla DIPORTO Asso.Na.D.I., è volta  ad avviare iniziative in ordine alla crescita delle attività locali dei territori costieri.
I progetti promossi da Assonadi sono direttamente correlati con il territorio e le sue infrastrutture e servizi poiché la nautica ed il turismo nautico, devono rappresentare la leva di sviluppo locale e nazionale.
La nuova Delegazione, che rappresenta un territorio costiero attraente e ricco di opportunità balneari, segnalato con tre ‘vele’ nella Guida Blu di Legambiente, potrà collaborare per la realizzazione di progetti in ambito regionale e nazionale mirati alla diffusione della nautica, al miglioramento delle infrastrutture, alla creazione di rapporti di collaborazione con le amministrazioni locali e altri attori del settore.
 
 
 
Coordinatore della Delegazione: Dott VINCENZO ERMOCIDA
Sede della Delegazione Provinciale di Catanzaro: via Duca degli Abruzzi 3 nel Comune di Badolato (Catanzaro).
 
Tel/Fax 064815449 - 335382116


Campagna di comunicazione per la nautica e il turismo costiero

Data: 29/06/2012
Piano per la qualificazione dell’immagine nazionale e internazionale del turismo e della nautica da diporto

 
Campagna di Comunicazione PER LA NAUTICA ED IL TURISMO COSTIERO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Presentazione del Presidente

Data: 02/05/2012

Oggi si parla molto di nautica, o meglio si parla di barche, di cantieri, di valori della produzione, di numero degli addetti, tutte questioni sacrosante e di vitale importanza. Poco si parla però di economia del mare e pochissimo di fruitori del mare che è usuale denominare diportisti. Questo termine, ‘diporto’, ha un significato preciso nella lingua italiana, significa svago, divertimento, ricreazione, in quest’ultima definizione troviamo l’essenza dei motivi dell’esistenza dell’economia del mare: ricreare un modello a misura d’uomo delle cose, immergendosi in un ambiente fatto di natura possibilmente incontaminata.
Sembra un discorso condotto fra matti, tutti parliamo di ecologia, di progetti di salvaguardia della natura, di programmi di riavvicinamento dell’attuale società malata di fretta e protagonismo alla dimensione umana delle cose, al naturale, umile riconoscimento della nostra dimensione modesta rispetto alla grandezza della natura. Parliamo di sviluppo di settori votati al ‘diporto’ come il turismo, la nautica, ma anche le manifestazioni artistiche e culturali. Poi cosa succede? Per semplice, ottusa approssimazione, si dimentica di lasciare libere, in un contesto democratico, le potenzialità di crescita di alcuni settori. Addirittura, forse per demagogia, si inventano singolari formule d’ostruzione per annichilire velleità di normale sviluppo.
Fortunatamente negli ultimi anni qualcosa si sta muovendo, un merito particolare va riconosciuto all’UCINA, che combatte battaglie in favore della nautica da anni con costanza e determinazione, per uno sviluppo più mirato e consapevole. Assistiamo alla nascita di sinergie fra enti, pubbliche amministrazioni, imprese e cantieri nautici. Assistiamo alla formazione di consorzi i quali, bontà loro, tentano di rendere più agevole il cammino verso una crescita economica più moderna.
Ancora una volta però, dimentichiamo per chi si fa tutto questo, dimentichiamo qual è l’obiettivo finale. Ebbene l’obiettivo finale siamo noi, i diportisti, quegli inguaribili sognatori che vogliono tornare alla natura almeno per un breve periodo dell’anno, fossero soltanto quindici giorni.
In questo panorama di incertezze, desideri di conquista e di controllo, di difficoltà di programmazione, ma anche di dedizione e buona volontà, l’Associazione DIPORTO vuol essere un network di relazioni fra soggetti, in particolare privati cittadini, liberi professionisti ed imprenditori, interessati a realizzare proficue collaborazioni interpersonali, impostate sulla reciproca fiducia ed in spirito di amicizia volte anche ad ottenere benefici nel settore che costituisce la passione comune, la nautica e l’amore per il mare.
Ogni associato potrà disporre dei mezzi messi a disposizione dell’Associazione per far conoscere le proprie idee, il percorso di lavoro, i propri progetti ed offrire ad altri la propria esperienza per la crescita umana e professionale comune e di quanti si rivolgono all’Associazione, con particolare riguardo alle necessità ed esigenze dei diportisti e degli amanti del mare,nell’ottica dellosviluppo del turismo nauticononché delle varie attività ad esso collegate.
L’Associazione si occupa di organizzare eventi di varia natura, finalizzati allo svago degli associati, ma anche programmi di turismo giovanile e scolastico, corsi di vela e di pratica nautica, progetti nazionali e internazionali di cooperazione culturale ed economica in collaborazione con università, enti pubblici e privati.
La funzione dell’Associazione è di tutela e sviluppo, coinvolgendo anche imprese, operatori del settore, associazioni di categoria, che siano interessati a donare un contributo finalizzato al miglioramento dell’ambiente nautico ma anche economico, offrendo proposte per ottimizzare regolamenti e norme ormai non più funzionali alla crescita sociale ed economica del settore. Quale migliore contributo può essere offerto se non dai diretti interessati, i diportisti. Troppo spesso si dimentica che siamo noi l’energia che rende viva la nautica, un’energia pregna dell’entusiasmo di chi conosce, apprezza e rispetta il mare, di chi è capace di tramutare i problemi in piaceri e godimento.
L’Associazione DIPORTO, è un efficace punto di riferimento per gli interessi dei diportisti e degli operatori economici specializzati, operatori turistici, gestori delle strutture nautiche ricettive, gestori di attività commerciali. Con lo scopo di avvicinare le categorie dei fruitori e dei fornitori, l’Associazione coltiva una politica di mediazione per concludere accordi e convenzioni che vadano a vantaggio sia degli associati che degli operatori economici nell’ottica di un comune giovamento.
Per raggiungere questi obiettivi, l’Associazione costituisce una rete di Delegazioni territoriali sul territorio italiano e all’estero, in grado di cogliere tutte le necessità e i problemi dei diportisti e degli amanti del mare e di costruire programmi e progetti con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi della nautica da diporto. Le Delegazioni territoriali svolgono un’attività di  promozione di crescita e di valorizzazione degli aspetti sociali, promuovendo attività culturali in generale e legate al turismo nautico.
Protesi dunque verso questa passione per il mare, invio a tutti i fruitori, vecchi lupi di mare, amanti della natura e giovani naviganti, un cordiale saluto, augurando un futuro migliore e più luminoso all’insegna del ‘diporto’.
 
Daniele Favretti
Presidente DIPORTO Asso.Na.D.I.
 
 
 
 
 
 
 
 


Statuto ASSO.NA.D.I.   Regolamento Delegazioni

CHI SIAMO

L'Associazione DIPORTO Asso.Na.D.I. è una rete internazionale di relazioni fra associazioni, enti, privati cittadini, liberi professionisti ed imprenditori, interessati a realizzare proficue collaborazioni impostate sulla reciproca fiducia ed in spirito di amicizia volte ad ottenere benefici nel settore che costituisce la passione comune, la nautica e l'amore per il mare. Ogni associato può disporre dei mezzi messi a disposizione dall'Associazione per far conoscere le proprie idee, il percorso di lavoro, i propri progetti ed offrire ad altri la personale esperienza per la crescita sociale e professionale comune e di quanti intendono rivolgersi all'Associazione, attribuendo un particolare riguardo alle necessità ed esigenze dei diportisti e degli amanti del mare.
img1 Nata in Italia con lo scopo di riunire gli utenti della nautica, gli amanti del mare e degli sport nautici, oltre che promuovere eventi sportivi, artistici, culturali e scientifici, l'Associazione DIPORTO è impegnata a ricercare sempre nuove opportunità e a promuovere iniziative a favore delle categorie rappresentate.
L'Associazione DIPORTO, è un efficace punto di riferimento per gli interessi dei diportisti e degli operatori economici specializzati: operatori turistici, gestori delle strutture nautiche, gestori di attività commerciali. Con lo scopo di avvicinare le categorie dei fruitori e dei fornitori, l'Associazione coltiva una politica di mediazione per concludere accordi e convenzioni che vadano a vantaggio sia degli associati sia degli operatori economici nell'ottica di un comune giovamento. Attraverso la costituzione di Delegazioni territoriali, DIPORTO realizza una rete sul territorio italiano e internazionale in grado di cogliere tutte le necessità e i problemi dei diportisti e degli amanti del mare e di costruire programmi e progetti con l'obiettivo di migliorare la qualità dei servizi della nautica. L'Associazione DIPORTO e le sue delegazioni infatti, hanno come finalità primaria la realizzazione di iniziative, anche in collaborazione con attori del settore ed enti pubblici, per lo sviluppo della nautica da diporto, delle infrastrutture costiere, la promozione del turismo nautico e di tutte le attività economiche, produttive sociali e culturali a queste collegate.
L'Associazione DIPORTO ha promosso convegni e dibattiti sulla pianificazione e lo sviluppo delle coste del Mediterraneo. Su invito della Commissione europea ha partecipato il 20 maggio 2009 alla Conferenza European Maritime Day a Roma, con un proprio convegno sullo sviluppo della nautica e delle coste del Mediterraneo. Partecipa ad una Tavola Rotonda istituzionale per lo sviluppo delle infrastrutture costiere e la salvaguardia dell'ambiente nel Lazio.
Barche L'Associazione DIPORTO, per la promozione e sviluppo delle proprie iniziative, ha promosso accordi di partenariato volti alla realizzazione di progetti con pubbliche amministrazioni e importanti enti fra i quali: UNIMED Unione delle Università del Mediterraneo; OMN Università di Tor Vergata Roma; Dipartimento di biologia marina Università Federico II (Na); Assonautica Italiana; Assonautica Euro Mediterranea; OTIE Osservatorio del Turismo delle Isole Europee; CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche ITAE (Istituto di Tecnologie Avanzate per l'Energia "Nicola Giordano"), Messina; associazioni non profit e di categoria; province, comuni e loro associazioni.
Fra gli obiettivi del programma di lavoro dell'Associazione vi sono: iniziative inerenti soluzioni sui problemi ambientali che affliggono le regioni costiere del Mediterraneo; studi e progetti inerenti lo sviluppo del turismo nautico; realizzazione di reti per lo sviluppo di interessi comuni fra le autorità costiere e le attività economiche; realizzazione di protocolli congiunti fra le pubbliche amministrazioni dei paesi rivieraschi del Mediterraneo e cooperazione per la crescita comune; formazione di nuove professionalità nei settori della nautica e del turismo nautico; convegni e conferenze nazionali e internazionali nel settore del turismo nautico.